29 GIUGNO PALIO DELLA VITTORIA – ANGHIARI

Inviato da il 9 agosto 2020 in Eventi nel territorio, Turismo in Valtiberina, Tutte le news

29 GIUGNO PALIO DELLA VITTORIA – ANGHIARI

IL PALIO DELLA VITTORIA
Sabato 29 giugno 2019, dal 1441 il Palio della Toscana.

Il Palio della Vittoria si corre ad Anghiari (in provincia di Arezzo) ogni 29 giugno nel giorno dei Santi Pietro e Paolo a celebrazione della Battaglia di Anghiari che fu combattuta il 29 giugno del 1440 nella pianura che divide Anghiari da Sansepolcro e che vide il successo dell’esercito fiorentino su quello milanese. La Battaglia di Anghiari ridefinì i confini del Granducato della Toscana e fu dipinta a Firenze nel Salone di Cinquecento dal maestro Leonardo da Vinci. L’anno successivo alla battaglia, per celebrare la vittoria ottenuta, venne istituito il Palio della Vittoria che dal 1441 divenne anche il Palio della Toscana. Il Palio venne soppresso nel 1827 a causa di una rissa che costò la vita ad un fantino e fu ripristinato nel 2003.

Il 29 giugno 2019 si correrà la 17° edizione dell’era moderna. Dopo la rievocazione storica della Battaglia di Anghiari si disputerà una corsa a piedi unica al mondo, con partenza dalla Cappella della Vittoria ed arrivo in Piazza Baldaccio. Caratteristiche della gara sono la difficile salita (la Ruga di San Martino) con pendenze che in alcuni tratti superano il 10% e il contatto fisico ammesso tra i vari atleti (spinte, trattenute, placcaggi). Il Palio verrà consegnato al Comune vincitore ed è quindi un premio non per il singolo atleta, ma per tutta la città che esso stesso rappresenta.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione Culturale Palio della Vittoria, inserita a tutti gli effetti tra le rievocazioni storiche della Regione Toscana, con il patrocinio della Regione Toscana e del Anghiari Comune e grazie al sostegno di importanti sponsor. La gara viene ogni anno trasmessa in diretta nel maxi-schermo posizionato in Piazza Baldaccio, in streaming su internet e in diretta radio.

 

● DALLE ORE 18:00 – INIZIO PALIO DELLA VITTORIA

inizio della RIEVOCAZIONE STORICA con l’ingresso in Piazza Baldaccio dei Sindaci dei Comuni e dei Cortei Storici (Corteo Storico del Palio della Vittoria, Associazione Sbandieratori di Arezzo, Musici della Giostra del Saracino di Arezzo, Società dei Balestieri di Sansepolcro, Calcio Storico Fiorentino, Cavalieri della Vittoria).

● Al calar del sole il via della corsa a piedi in salita dal luogo in cui fu combattuta il 29 giugno 1440 la Battaglia di Anghiari (luogo in cui si trova la Cappella della Vittoria) fino a Piazza Baldaccio. 1440 metri in totale con le particolarità di una corsa che prevede la possibilità di trattenersi, spingersi, placcarsi per danneggiare il rivale o favorire il proprio capitano (senza eccedere in atti di violenza). Subito dopo la fine della corsa si svolgeranno le premiazioni.

 

AGRITURISMO IL SASSO PROPONE

3 NOTTI

Camera matrimoniale € 300 (150 a persona ) colazioni incluse.

Camera tripla € 345 complessivi   colazioni incluse.

Camera quadrupla € 350   colazioni incluse.

Appartamento Oleandro per 2 + 2 (bambini/ragazzi), composto da camera matrimoniale, bagno,  soggiorno con divano letto matrimoniale , cucina.
Costo per 3 notti euro 390 + euro 25 di pulizia finale. Eventuali colazioni euro 7  a persona al giorno.

Appartamento Granaio per 4/5 persone composto da 2 camere,soggiorno con cucina a vista,bagno.
Costo per 3 notti euro 450 + euro 25 di pulizia finale. Eventuali colazioni euro 7  a persona al giorno.

 

NOTTE SUPPLEMENTARE SCONTO 50 %