FESTIVAL AUTOBIOGRAFIA 30/09 – 2/10

Inviato da il 10 settembre 2022 in Eventi nel territorio, Turismo in Valtiberina, Tutte le news

FESTIVAL AUTOBIOGRAFIA 30/09 – 2/10

VENERDÌ 30 SETTEMBRE

Ore 10
Palazzo Testi
I luoghi preferiti dell’infanzia
Letture di testi raccolti dal Circolo di scrittura a distanza
e riflessioni sul tema.

Ore 13
Piazza Baldaccio
A passo poetico – Wanderung nel borgo di Anghiari
Una passeggiata sulle tracce dello stupore seguita da un momento
di scrittura e di condivisione della propria esperienza a cura del Circolo Thoreau.
Con Elisa Barbieri

Ore 15
Teatro di Anghiari
Apertura Festival
Alessandro Polcri, sindaco di Anghiari
Stefania Bolletti e Duccio Demetrio

Ore 15.30
Filosofia, psicoanalisi, estetica dei luoghi
Francesca Nodari, Nicolò Terminio, Raffaele Milani
Introduce Donatella Messina

Ore 17
Il silenzio nei borghi, il silenzio sui borghi.
Emanuele Azio Ferrari e Nicoletta Polla-Mattiot
Introduce Marisa Nardini

Ore 17.45
Esercizi di corrispondenza timida
Marco Ermentini invita a seguirlo
in una passeggiata serale per le vie di Anghiari

Ore 18
Paesaggi
Showroom Busatti
Le mie colline
Duccio Demetrio pittore per diletto ci parla dei suoi dipinti
Inaugurazione della mostra

Ore 21
Piazza Baldaccio
Partenza della passeggiata di Marco Ermentini
Osservare, toccare, annusare, ascoltare, accarezzare: pietre, intonaci, colori, sapori… Un’intrigante esperienza sensoriale che assomiglia a una caccia al tesoro.

 

SABATO 1° OTTOBRE


Teatro di Anghiari
Ore 9
Il segreto della corrispondenza.
Architettura e narrazione dei luoghi
Stefania Bolletti e Marco Ermentini

Ore 10.15
I luoghi e la poesia
Stefano Raimondi e Angelo Andreotti
Introduce Marilena Capellino

Ore 11.15
Albe orientali, tramonti africani. Percorsi autobiografici di comunità nelle scuole nepalesi e africane con il volontariato internazionale
La testimonianza di Francesco Banfi, introduce Elena Camerelli

Ore 12
Riordinare e descrivere gli spazi della quotidianità:
l’Enciclopedia Sociologica dei Luoghi
Carmine Lazzarini presenta Giampaolo Nuvolati

Ore 15
Voci dai borghi.
Progetti di narrazione collettiva da Pennabilli,
Fermo e dai paesi terremotati delle Marche.
Introduce Roberto Scanarotti
Con Andrea Guerra, Luca Cesari, Ettore Fedeli, Paolo Coppari, Silvana Nobili

Ore 16.30
Raccontare Anghiari per strade diverse
Fabrizio Graziotti racconta l’Intrepida, Gabriele Mazzi racconta le mostre del Museo della Battaglia, Andrea Merendelli racconta Tovaglia a Quadri e il Teatro di Anghiari, Livio Sassolini racconta Busatti, Sara Moretti racconta Anghiari nelle scritture di bambine e bambini.
Introduce e modera Daniele Gigli

Ore 18.15
Scrivere in cammino con il Circolo Thoreau
Le proposte del Circolo illustrate da Gilberto Bettinelli

Ore 18.30
Stato in luogo
Incontro con Franco Arminio
conferimento del premio del Centro Nazionale Ricerche e Studi autobiografici “Athe Gracci” a Franco Arminio

 

DOMENICA 2 OTTOBRE
Teatro di Anghiari
Ore 9
Io e la natura: luoghi della memoria,
luoghi da ricostruire, luoghi da salvaguardare
Anna Maria Pedretti, coordinatrice dei Referenti dei Circoli territoriali LUA, e i progetti: Nelle mie montagne che cambiano ogni giorno – Autobiografia di comunità dell’Alto Nera, curato da Antonietta Petetti (Perugia); Scrivere a San Leo – Una rupe a strapiombo sulla Valmarecchia curato da Anna Cecchini (Cattolica); Voci volti e scritture. Storie di resistenza No Tav in Val Susa, curato da Marilena Capellino e Mariella Bo (Torino-Gassino):

Ore 9.45
Esperienze editoriali della LUA
Il terzo numero della rivista Autobiografie e il nuovo “Quaderno di Anghiari” Autobiografia e musica. Con Caterina Benelli, Giorgio Macario e Maurizio Disoteo

Ore 10.30
Viaggio sentimentale nelle opere d’arte che ho amato
Suggestioni e visioni dai luoghi della cultura proposte da Claudio Bacilieri, direttore di Borghi Magazine.

Conferimento del premio Città dell’Autobiografia a Claudio Bacilieri da parte del sindaco di Anghiari Alessandro Polcri, Stefania Bolletti, Duccio Demetrio

Ore 11.15
Voci dalla Valle della Memoria
Natalia Cangi, direttrice Archivio Diaristico Nazionale di Pieve S. Stefano, I luoghi della Scrittura
David Gori, presidente Progetto Valtiberina – Festival dei Cammini di Francesco, Luoghi e comunità: conoscere per curare e innovare
introduce Sara Moretti

Ore 11.45
Premiazione del concorso LUA 2022
In onore di Fiorenza Mannucci
L’albero delle ciliegie, una storia tira l’altra. Storie di comunità,
borghi e letterature locali
Introducono Duccio Demetrio e Roberto Scanarotti

Chiusura del Festival
Stefania Bolletti e Duccio Demetrio

 

 

CUCINA TOSCANA !!!

Il nostro agriturismo collabora da sempre con rinomati e caratteristici ristoranti locali

ANGHIARI

La Nena (5 minuti dal Sasso) Via G. Matteotti, 10/14 Anghiari Tel.0575/789491.
Ristorante storico di Anghiari, conserva gelosamente il nome di una simpaticissima anghiarese che è stata decantata da uomini illustri e da gastronomi appassionati della buona tavola.   CHIUSO IL LUNEDI’

 IL Feudo del Vicario (10 minuti dal Sasso, centro storico) Via Garibaldi 33 Anghiari. Tel. 0575/787105.
Situato nel centro storico di Anghiari, in un palazzetto del 1300, offre un menu tipico selezionato con prodotti freschi stagionali.   CHIUSO IL MERCOLEDI

La Cantina del Granduca ((10 minuti dal Sasso, centro storico) P.za Mameli Anghiari 0575/788275 - www.cantinadelgranduca.it .
Nel cuore della bellissima Anghiari, tra viuzze, botteghine, a due passi dal museo della Battaglia, sarete accolti da Matteo e Giulia nel caratteristico ristorante in stile rustico toscano.

La Locanda al Castello di Sorci (2 minuti dal Sasso) Loc. San Lorenzo, Anghiari Tel. 0575/789066 – www.castellodisorci.it
Locanda del Castello che fu dimora del famoso condottiero Baldaccio Bruni e della consorte Annalena Malatesta. Con menu fisso, si può gustare la semplice cucina tradizionale, anche pizzeria. CHIUSO Lunedì e Martedì

Il cappello di paglia (20 minuti dal Sasso) Voc. Gnaccarino, Loc. Catigliano, 29,  Anghiari Tel:  +39 0575 70673. In posizione panoramica sulla cima di un colle. Cucina tipica e raffinata. CHIUSO LUNEDI e MARTEDI

 Cocomerò (5 minuti dal Sasso) Campo alla Fiera Anghiari  Tel.0575/788151.
Il ristorante propone una cucina tradizionale, rivista in chiave creativa e fantasiosa con la frutta protagonista. Ristorante all’aperto. DAL LUNEDI AL SABATO DALLE 20 ALL’01 E LA DOMENICA DALLE 16 ALL’01. Aperto solo da giugno a settembre.

Vecchia Osteria La Pergola (15 minuti dal Sasso) Tavernelle di Anghiari Anghiari Tel. 0575/723010.
L’Osteria della Pergola nasce, o meglio rinasce dalle ceneri delle antiche carni e degli arrosti che sfamavano i viandanti di qualche secolo fa. Ottima cucina casalinga. CHIUSO IL MARTEDI

MONTERCHI

La Pieve Vecchia (10 minuti dal Sasso) Loc. Pieve Vecchia, 12 Monterchi Tel 0575/709053.
Il Ristorante occupa la struttura e l’area nella quale tra il V e il VI secolo fu eretta la pieve paleocristiana di Sant’Antimo. Ampio Menu. Ottima la pasta fresca ripiena.   SEMPRE APERTO

Ristorante Senza Tempo (10 minuti dal Sasso) Via dell’Ospedale, 18, Monterchi. Tel. 0575 70756:
Vicinissimo al Museo della Madonna del Parto. Ambiente rustico ed elegante allo stesso tempo. Cucina tradizionale e non solo. Parcheggio privato. CHIUSO IL LUNEDI’

CITERNA

Osteria  Le Civette (10 minuti dal Sasso) Via degli steccati  Citerna  Tel. 075/7828323.
Lungo le antiche mura e sotto il suggestivo camminamento…cucina tipica con sapori e colori di stagione…pane e pasta fatte in casa… CHIUSO MERCOLEDI’

SANSEPOLCRO

Ristorante Fiorentino (15 minuti dal Sasso) Via Luca Pacioli, 60 Sansepolcro Tel. 0575/742033.
Nel cuore di Sansepolcro, al primo piano di un palazzo storico, il Ristorante offre una ampia scelta di piatti locali e dell’antica tradizione rinascimentale.  CHIUSO IL MERCOLEDI’

L’Incanto (20 minuti dal Sasso) Via Tiberina Nord, 920  Sansepolcro Tel. 0575/742411.
Ambiente affascinante e dal gusto eclettico. Una curiosità: è possibile comprare tutto ciò che si vede….